I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visualizza la nostra cookie policy.

JM Beauty Center - шаблон joomla Скрипты

04

BIBLIOTECA COMUNALE DI BOLOGNETTA

“TOMMASO BORDONARO”

Via Vittorio Emanuele, 81

                                               90030 BOLOGNETTA

La  Biblioteca Comunale,  intitolata alla figura diTommaso Bordonaro” contadino e scrittore autodidatta, autore del libro “La Spartenza” vincitore nel 1990 del premio  diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano, vanta  un patrimonio di piu’ di 23 mila tra libri e pubblicazioni  ed è divenuta nel tempo un importante luogo di cultura e promozione alla lettura e al sapere, non solamente per tutti  i cittadini di Bolognetta,  ma anche per i paesi del circondario.

L’Istituzione risalente all’aprile 1978, retta dal neo direttore Geom  Salvatore Giangrasso,  e gestita esclusivamente dal personale contrattista Ferro Maria Rosa, Lombino Francesco e Salerno Apollonia di comprovata competenza ed esperienza maturata nel tempo, consta di una sezione ragazzi dotata di piu’ di 3000 volumi, di una ricchissima sezione periodici                           (  storia,viaggi, cucina, etc)  di una  ludoteca, dell’archivio storico, di una fototeca e offre  il collegamento internet per finalità di studio.

 La Biblioteca dispone altresì di una videoteca con piu’ di 2000 fra DVD, videocassette didattiche e religiose, cui è dedicata un’apposita sala espositiva, di recente intitolata alla memoria dell’artista bolognettese Salvo Guttilla, prematuramente scomparso negli USA.

La struttura è aperta tutte le mattine ( sabato escluso) dalle 9,00 alle 13,00 con rientro il Lunedì, il Mercoledì e il Venerdi dalle 15,00 alle 18,30 e garantisce, agli studenti, un valido contributo e supporto nello studio e nell’approfondimento delle materie da essi affrontate, e, ai lettori in genere, una ricchissima e aggiornatissima sezione di narrativa contemporanea, di autori nazionali e internazionali;

La Biblioteca  dal 2012 è entrata a far parte del Progetto “ Sistema Informativo Territoriale Attività Bibliografiche-Palermo- SITAB” aderendo così al Catalogo Bibliografico Provinciale informatizzato.

 Il personale, con l’assistenza  della sezione Beni Bibliografici della  Soprintendenza, sta curando l’inserimento  on line di tutto il patrimonio librario della Biblioteca per la consultazione tramite Opac Sbn,  dando cosi la possibilità di consultare direttamente da remoto il patrimonio librario della stessa Biblioteca.-

Attualmente risultano  catalogati digitalmente circa 14 mila volumi, consultabili  tramite il sito web  “Polo Regionale di Sicilia” e spuntando l’apposita voce  “Biblioteca Tommaso Bordonaro”.

La Biblioteca fornisce gratuitamente, aspetto molto importante, il servizio del cd prestito interbibliotecario, servizio  che garantisce  agli utenti interessati la possibilità di ottenere ugualmente  in prestito il libro occorrente  per lo studio, nel caso in cui questo non dovesse essere  presente  nel patrimonio  della nostra Biblioteca.

Ciò avviene, sia attraverso un’ opera di supporto e aiuto  nella  ricerca del libro   – tramite Polo--  fra le varie Biblioteche regionali, comunali e/o universitarie presenti nel territorio, facendo quindi un lavoro di orientamento e da filtro -- sia inoltrando per conto dell’utente,  la richiesta di prestito  del  libro desiderato e procurandone il recapito  all’indirizzo  della ns Biblioteca.

Il Servizio sta lavorando per la definitiva automatizzazione del servizio prestiti e ha in cantiere la  digitalizzazione dei documenti dell’archivio storico.

Di recente, per incrementare la dotazione patrimoniale della  biblioteca, e per renderla sempre rispondente alle esigenze dei suoi utenti e del territorio, si è proceduto all’acquisto di circa 100 pubblicazioni, tra saggistica, narrativa, libri per ragazzi, attingendo, come da regolamento,  al registro desiderata degli utenti iscritti.

Per quanto attiene le attività poste in essere, piace sottolineare che  nelle spaziose e ordinate sale della Biblioteca vengono allestite mostre ed organizzate convegni, presentazioni di libri, incontri periodici con poeti e scrittori, videoproiezioni e cineforum.

Sempre consistente nella nostra ludoteca  la presenza di bambini della fascia d’età compresa tra i 6 anni ai 14, invogliati a venire  dalla presenza di cartonati, libri gioco, pop art, e dall’atmosfera serena e giocosa  che si respira, tra disegni da colorare, puzzle e primi libri da leggere.

All’occasione, in presenza di scolaresche o gruppi di bambini accompagnati, i piu’ piccoli  vengono coinvolti  in  attività di animazione e drammatizzazione alla lettura,  giochi didattici e di societa’, visione di videocassette a tema,  il  tutto con l’assistenza e la partecipazione del personale della Biblioteca.

 Molte le donazioni di libri , tra queste merita una menzione a parte quella del prof. Tommaso Romano il quale, nella qualità di presidente della Casa Editrice Thule Cultura  ha donato un migliaio e più di pubblicazioni.

Il Comune ha all’uopo istituito nel 2008, all’interno dei locali della biblioteca, un apposito “Fondo Thule Cultura” per accogliere e dare idonea visibilità ai volumi via via donati dal prof. Tommaso Romano, la cui famiglia è originaria di Bolognetta.

Altra cospicua donazione degna di menzione è quella avvenuta ad opera della sig.ra Vita Arena, la quale, nella qualità di  erede del prof. Giovanni Arena  ha donato alla biblioteca circa 900 pubblicazioni tra opere di narrativa, saggistica, enciclopedie e libri per ragazzi, appartenuti al defunto padre, e la donazione Basso Michela, in memoria della madre.